sites creation

Creazione siti web

What we do

Un sito vetrina non è altro che uno spazio web in cui inserire una vetrina online della propria attività. Questa è la versione base di un sito web ed il suo scopo è quello di dare un’immagine della tua attività e di lavorare sulla tua reputazione.

Leggi di più

Un sito web (o sito Internet) è un insieme di pagine web correlate che risiede, tramite hosting, su un server web, raggiungibile dall’utente finale attraverso un comune motore di ricerca tramite l’uso di browser web. Un sito web è un potente mezzo di crescita per la tua attività, sia dal punto di vista dell’esperienza dell’utente che per la visibilità della tua attività.

Leggi di più

L’e-commerce è la vendita di beni o servizi tramite piattaforma online. Più in generale, con la parola e-commerce possiamo intendere l’insieme delle transazioni commerciali che avvengono online. L’e-commerce è uno strumento fondamentale, al giorno d’oggi, per aumentare esponenzialmente la vendita di prodotti/servizi.

Leggi di più

.
.

Sito vetrina

Il sito web vetrina ti permette di presentare la tua azienda, il tuo prodotto o la tua idea ed è un sito totalmente orientato al marketing con slogan diretti ad attrarre l’attenzione dei vostri potenziali clienti e fotografie professionali con licenza per trasmettere la migliore immagine della vostra azienda ai nuovi clienti che stanno cercando i vostri prodotti o servizi.

Perché mi serve un sito vetrina? ecco alcuni motivi:

I browser vengono utilizzati sempre di più dai consumatori e questo ti permette di farti conoscere da nuovi clienti ed aumentare parzialmente le vendite dei tuoi prodotti (infatti un sito web più complesso risulta più efficace nella vendita); non è detto che si tratti di vendita diretta (e-commerce) poiché il maggiore beneficio è di tipo indiretto.

Il cliente viene “formato” riguardo i tuoi prodotti già prima che parli con te ed a quel punto sarà il cliente stesso a cercarti per approfondire reputandoti già un esperto, un bel vantaggio nell’approccio con un nuovo cliente. Se ti giochi bene questo vantaggio puoi diventare un riferimento per il tuo settore.

Spiegato ancora più semplicemente, se per vendere i tuo i prodotti devi fare il “venditore”, cioè devi cercare nuovi clienti, attraverso un sito web vetrina puoi fare in modo che siano i clienti a cercarti.

Un consulente esperto per la tua attività

In questo modo passerai dalla figura del venditore poco desiderato, che fa perdere tempo, ad un consulente esperto e ricercato dall’azienda stessa che ha interesse a parlare con te.

Si può facilmente intuire che un sito vetrina standard non può vantare di tutte queste potenzialità, infatti necessita di essere orientato al marketing, quindi testi accattivanti, immagini significative e molto altro.

Quindi è molto importante investire nella propria azienda ed internet può essere una grande occasione se utilizzato nel modo corretto (aiutandoti con agenzie come DGA Logica o altri freelancers).  

.

Sito web

Quando si parla di sito web si parla anche di sito vetrina in quanto lo scopo è lo stesso, ovvero creare una vetrina online dove i nostri potenziali clienti possono conoscerci ed interagire con noi più facilmente.

Più di un sito vetrina!

Nonostante ciò noi vogliamo distinguere i due servizi, infatti per sito web intendiamo un sito più complesso rispetto ad un sito web vetrina. Più complesso significa che non ci limiteremo a creare le solite quattro pagine principali (home, chi siamo, prodotti e contatti), bensì implementeremo il tuo sito con tutte le pagine di cui necessiti, un esempio potrebbe essere il blog dove condividere articoli e creare interazione con i propri clienti o lettori. Inoltre un sito web presenta una rete di collegamenti (link) interni ed esterni per implementare le iterazioni con fonti di informazioni esterne che possono tornare utili ai tuoi visitatori online.

Ti interessa acquisire nuovi clienti? Farti conoscere online? Migliorare la tua reputazione?

Un sito web può fare al caso tuo, ma deve seguire alcuni punti chiave con i quali ti aiuteremo a stare in linea.

Affidabilità

Il web è diventato quotidianità per circa 50 milioni di italiani, perciò come credi sia possibile risultare affidabili senza un sito web aziendale?

Un tuo potenziale cliente o un tuo concorrente devono poter reperire informazioni affidabili sui tuoi prodotti/servizi e sulla tua azienda.

Lo scopo principale di un sito web dev’essere quello di migliorare la tua immagine presentando e valorizzando la tua attività per aumentare i clienti che si connetteranno con te.

Visibilità

È molto importante ottenere una buona visibilità sui motori di ricerca ed adottare una buona strategia di web marketing per non rendere vano lo sviluppo del tuo sito web. Per fronteggiare il problema avrai a disposizione il nostro servizio di SEO (search engine optimization).

Accessibilità

Avere un buon sito web, aziendale o personale che sia, rappresenta la miglior risposta alla fruibilità che l’utenza richiede al giorno d’oggi.

Il tuo sito sarà la risposta a tutte le domande che il cliente si pone nella sua testa e pertanto dovrà risultare facile reperire queste informazioni. Sarà inoltre una buona vetrina, accessibile in qualsiasi momento, per il tuo business, la tua storia, i tuoi valori e tutto ciò che aiuterà il cliente a fidarsi di te.

Tutto il necessario sarà realizzato su misura per i tuoi progetti… solo così la tua attività verrà riconosciuta come soluzione ideale per i clienti.

Struttura tipica

Home page

  • Questa è la pagina principale, la pagina fondamentale per i siti vetrina, il suo scopo è di colpire il cliente e convincerlo a contattarvi. Se un cliente non viene catturato dalla home page dopo poco cercherà ciò che vuole dai vostri concorrenti e non più da voi. Questa sarà la pagina dove si dovrà concentrare maggiormente la strategia di marketing che adotteremo insieme a voi, infatti la Home Page è la pagina in cui i vostri clienti “atterreranno” il più delle volte.

Chi siamo

  • La pagina del “chi siamo”, è la pagina di presentazione del team di lavoro, del negozio e della storia aziendale. Di solito qui si trovano testi descrittivi e narrativi accompagnati da immagini che possono essere dei fondatori, dipendenti o di luoghi legati all’azienda. Il cliente tramite questa pagina deve essere rassicurato sulla serietà e sulla presenza sul territorio dell’azienda, non deve essere una pagina di elogi ma si deve trasmettere affidabilità.

Prodotti o servizi

  • Pagina dei prodotti o servizi, in queste pagine presentiamo al meglio i prodotti ed i servizi che offrite ai vostri clienti con descrizioni chiare e dirette, foto album, approfondimenti, schede tecniche ed esempi. In queste pagine è possibile anche inserire feedback dei clienti soddisfatti dai vostri prodotti e dal vostro modo di lavorare tramite recensioni che possiamo decidere se pubblicare o meno.

Contatti

  • Pagina dei contatti, è la pagina dove il cliente deve trovare immediatamente tutti i vostri recapiti. Quindi non si utilizzano testi narrativi o altre forme che possano portare il cliente a perdere tempo prima di trovare un recapito. Si possono utilizzare anche mappe o immagini del luogo (se possono aiutare ad identificare la posizione). Inoltre qui potrete lasciare tutti i vostri collegamenti alle pagine social.

All’interno di un sito web è possibile avere molte altre pagine personalizzate a seconda delle necessità di ogni azienda, per questo motivo è possibile richiedere un preventivo su misura per te e la tua attività.

.

E-commerce

cos'è un e-commerce?

In internet si può reperire una risposta sintetica e non completa, ma partiamo da questa: “E-commerce può riferirsi all’insieme delle transazioni per la commercializzazione di beni e servizi tra produttore e consumatore, realizzate tramite Internet”
Questa definizione si può ritenere corretta ma non tiene conte di molte complicazioni, ed alcune di queste, talvolta, non vengono considerate da chi entra in questo settore.

Un e-commerce, infatti, è composto da molti fattori che ne differenziano la tipologia; le discipline coinvolte sono: dall’informatica tecnica alla comunicazione, dalla grafica al marketing, fino alle poco considerate questioni legali.

cos'è il commercio elettronico?

Anche per il commercio elettronico non esiste une definizione univoca; si può considerare commercio elettronico l’insieme delle transazioni che avvengono tramite internet per la commercializzazione di prodotti o servizi tra produttore e consumatore. Si tratta quindi di sfruttare la potenza dei mezzi online per semplificare la vendita fisica tradizionale.

diverse tipologie

Business to Business (B2B)

Con B2B s’intende lo scambio di prodotti o servizi tra un’impresa e l’altra. Questo tipo di commercio comprende un’area molto più vasta di scambi rispetto a quelli che avvengono direttamente al consumatore, in quanto ogni azienda ha peculiari necessità, ad esempio il trasporto, i servizi tecnici o informatici. Pertanto questi bisogni vengono soddisfatti da altre aziende o imprese.

Business to Consumer (B2C)

Con B2C s’intendono tutte le forme di vendita online destinate direttamente al cliente consumatore. E come detto precedentemente si sfrutta il web per rendere la compravendita più rapida, ossia senza bisogno di intermediari, garantendo prezzi accessibili e fornendo assistenza in qualsiasi momento.

come funziona?

Ora che abbiamo capito cos’è un ecommerce possiamo capire i vantaggi che che si possono offrire, ossia la facilità di utilizzo, l’assistenza al cliente, la possibilità di reso, ecc. Sono tutti aspetti che se ben utilizzati ci permettono di raggiungere obiettivi molti più ampi rispetto a ciò che ci si aspetta.

vantaggi e svantaggi

Quando si deve decidere di aprire il proprio ecommerce è necessario capire quali sono i vantaggi che questo strumento può portare al nostro business ed allo stesso tempo non bisogna tralasciare gli svantaggi. Qui ti aiutiamo a capire alcune componenti positive e negative da considerare per ogni iniziativa di vendita online.

Che si tratti di B2B o di B2C non vi è dubbio che la rete apre le porte a un potenziale infinito di persone che possono sfruttare l’e-commerce per conoscere l’azienda, chiedere informazioni o acquistare.

Mantenere un e-commerce vanta costi estremamente ridotti rispetto al mantenimento di un esercizio fisico.

Avere un e-commerce per un’azienda è un buon modo per raggiungere ulteriore visibilità sul web, raggiungendo un maggior numero di persone per generare interazioni online.

Bisogna tenere conto che , nonostante la crescita dei negozi online e dei miliardi  generati ogni anno grazie ad essi, la diffidenza verso i metodi di pagamento online è ancora molto diffusa. Questo perché si ha paura che non ci sia sufficiente sicurezza per proteggere i propri dati bancari sul web anche se grazie alle tecnologie sviluppate il rischio si può dire non esista più.

Molto spesso si pensa che per sviluppare un e-commerce si possa fare a meno di molte formalità (come può essere il possesso di una partita iva) e si rischia di incappare in pratiche commerciali scorrette; bisogna saper gestire le richieste dei clienti che a volte non sono proprio in linea con quello che ci si aspetta una volta aperto l’e-commerce.

Anche per gestire un e-commerce serve una strategia, oltre a svariate risorse per occuparsi di aspetti legali o di marketing (ricordiamo che al giorno d’oggi esistono innumerevoli tool gestiti da avvocati professionisti per aiutarci a semplificare le attività legali).